Setmana Santa a l’Alguer

La città si prepara ai riti religiosi tra i più suggestivi e sentiti della Sardegna

 

“Un momento importante all’insegna della partecipazione popolare in cui la città si ritrova nelle proprie radici. L’Amministrazione e la Fondazione Alghero promuovono al meglio l’evento e fanno trovare la città nelle migliori condizioni – ha detto Gabriella Esposito –  Devozione e identità, la Settimana Santa  è fede popolare che diventa memoria . Grazie a alla collaborazione tra Comune, Diocesi, Misericordia, Fondazione Alghero, il Liceo Artistico F.Costantino di Alghero che sceglie l’immagine che rappresenta ogni anno la Setmana Santa, la città si presenta al meglio con la sua straordinaria identità.” L’elaborato vincitore del concorso e scelto per l’immagine del 2019 della Setmana Santa è quello realizzato dallo studente Giovanni Maurelli.   I riti religiosi della Pasqua a l’Alguer si confermano passaggio irrinunciabile nella programmazione turistica. Per il Venerdì santo sarà confermata sia la diretta TV quest’anno realizzata in collaborazione con Videolina che la proiezione esterna del Rito del Desclavament in Piazza Duomo. La brochure dei percorsi verrà distribuita in italiano/inglese/algherese, con la revisione del testo in algherese  fatta dall’Ofici Lingüístic del Municipi de l’Alguer.  La Settimana Santa è uno degli eventi inseriti nella programmazione triennale regionale degli eventi di grande interesse turistico dall’Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio, a valere sulla L.R. 7 del 21/04/1955. Nutrita la partecipazione delle tradizionali corali algheresi e sarde e dall’Associazione Gruppo Cacciatori Armeria Tanda per il rito dell’incontro della domenica di Pasqua.  Tante le attività collaterali in programma. Tutte le processioni sono accompagnate dagli interventi della Banda Musicale A.Dalerci. I riti del giovedì santo, del venerdì santo e la processione, come da tradizione, saranno accompagnati dai canti delle corali algheresi e sarde e dall’Associazione Gruppo Cacciatori Armeria Tanda per il rito dell’incontro della domenica di Pasqua. Nel programma l’elenco di tutte le corali che partecipano. Confermato il Rosari en alguéres , iniziativa promossa dall’Associazione Omnium Cultural con il sostegno della Fondazione Alghero  che prevede la stampa e distribuzione per il secondo anno di un libricino con il rosario in algherese

 

READ  Cittadinanza attiva, pulizia e decoro a Santa Maria La Palma. Consegna di mascherine, guanti e gel ai volontari di Santa Maria La Palma

Brochure (Versione Scaricabile)

Commenti