Il navigatore oceanico Gaetano Mura è stato invitato ad un incontro con gli studenti con la partecipazione alla terza tappa della rassegna Resilienza. Ambiente e scienza, organizzata dall’Ersu (Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario di Cagliari).

Pubblicità

L’appuntamento aperto a tutti gli amanti di mare, vela, scienza e resilienza è fissato per giovedì 24 novembre alle 18 negli spazi del Cineteatro Nanni Loy di Cagliari.

Il navigatore sarà intervistato dalla velista e scrittrice Giulia Clarkson.

Gaetano Mura oltre alla partecipazione alle più regate veliche e oceaniche internazionali ha scritto e pubblicato il libro “Le sirene hanno smesso di cantare”, dove racconta la sua vita in mare, le tante esperienze vissute durante le sue navigazioni negli oceani. Durante l’incontro sarà proiettato un video che testimonia la sua resilienza in mare.