Pineta di Maria Pia e tentativi incendiari, l’intervento dell’Assessore all’Ambiente Andrea Montis.

“È ormai da anni che ciclicamente, nel periodo estivo, qualcuno tenta di appiccare un incendio nella Pineta di Maria Pia. Fortunatamente l’area, se pur vasta e non perimetrata, è costantemente presidiata sia dalle forze di controllo che dagli operatori commerciali che svolgono l’attività sul litorale e nell’ area della pineta stessa e che sempre, in caso di bisogno, hanno offerto il proprio contributo.
Il sempre tempestivo intervento della Forestale, dei Vigili del fuoco e dei Barracelli anche nella giornata di ieri è stato determinante per sventare il tentativo di incendio anche grazie al contributo dei vicini concessionari che confermano di rappresentare un importante primo segmento delle fasi d intervento.
Ma gli interventi non si sono limitati al singolo evento: corposa è infatti anche l’attività d indagine che si auspica arrivi presto ad una svolta.
Ringrazio sentitamente tutte le forze coinvolte (Forestale, Barracelli, Vigili del Fuoco e Carabinieri) per il prezioso lavoro svolto, la nostra pineta può contare su persone preparate e presenti e su un impianto antincendio che dopo anni di blocco è stato ripristinato nel sistema di pompaggio, grazie al Servizio Manutenzioni. Il problema dei tentativi di incendio in pineta dovrà comunque essere anche motivo di apertura di un confronto affinché si possano trovare forme di gestione, custodia e offerta di servizi , nel rispetto dell’ ambiente e della libera fruizione”.

Andrea Montis

Commenti
Pubblicità