Agnese Foddis sceglie Ferdinando Coghe: il Cavaliere anti-Covid nuovo direttore sanitario dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari

Cagliari 4 ottobre 2021. Ferdinando Coghe è il nuovo direttore sanitario dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari. Lo ha nominato il commissario straordinario dell’Aou, Agnese Foddis.

Coghe, 65 anni, è attualmente direttore del dipartimento Servizi e direttore del Laboratorio Analisi del Policlinico Duilio Casula e del San Giovanni di Dio. In quest’ultimo anno e mezzo di emergenza ha avuto un ruolo chiave nella lotta al Covid-19. Il laboratorio dell’Aou di Cagliari è il centro di riferimento per l’analisi e il sequenziamento dei tamponi nell’area del Sud Sardegna: in totale solo nella struttura del Policlinico sono stati esaminati dall’inizio della pandemia circa 350 mila tamponi, quasi 200 mila nel 2021. Un impegno riconosciuto anche dal Capo dello Stato che lo ha nominato Cavaliere al merito della Repubblica.

Il neo direttore sanitario è laureato in Medicina e specializzato in Anatomia patologica. Nella sua lunga carriera ha ricoperto numerosi incarichi. È stato direttore della Struttura complessa di Patologia clinica (laboratorio di analisi chimico cliniche e microbiologia) dell’ospedale Sirai di Carbonia ma anche direttore del Dipartimento di Patologia clinica e dell’area di coordinamento di patologia clinica (Laboratori di Iglesias e di Carbonia, centri trasfusionali di Iglesias e di Carbonia, Anatomia patologica) dell’Asl 7 di Carbonia.

All’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari è stato il regista del trasferimento del Laboratorio centrale dal San Giovanni di Dio al Policlinico Duilio Casula, che è diventato in poco tempo uno dei più moderni e innovativi laboratori d’Italia.

Commenti
Pubblicità