ATS, MOBILITA’ INTERNA DIPENDENTI, TEDDE (F.I): SI PUBBLICHI IL BANDO E SI TUTELINO I LAVORATORI

Cagliari, 05 febbraio 2019 – “Si consenta ai dipendenti ATS di avvicinarsi alle proprie famiglie.” Così il consigliere regionale di F.I. Marco Tedde commenta la mancata pubblicazione del bando per la mobilità interna di ATS, cosa che impedisce a centinaia di operatori di avere la possibilità di ricongiungersi alle proprie famiglie all’interno di procedure di mobilità nella medesima ATS. Secondo Tedde è necessario predisporre delle graduatorie per le mobilità fra aziende. “Mamme con bimbi in età pediatrica e lavoratori con parenti ammalati e in regime di legge 104 sono costretti a vivere e a lavorare a centinaia di km. da casa -denuncia l’ex sindaco di Alghero-. Nel frattempo assistiamo a procedure di mobilità esterna che frustrano le legittime e annose  aspettative di tanti lavoratori. Crediamo sia arrivato il momento che questi lavoratori possano iniziare a lavorare serenamente in strutture non lontane dalle loro famiglie,così come oggi purtroppo accade -chiude Tedde-.”

Commenti