Coronavirus, oggi flash test al Policlinico Casula per la ricerca delle varianti
Il laboratorio dell’Aou di Cagliari è centro di riferimento

Pubblicità

Cagliari 18 febbraio 2021. Il Laboratorio centralizzato del Policlinico Duilio Casula è impegnato da questa mattina con i flash test per la ricerca delle varianti del Coronavirus. Il grande laboratorio dell’Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari è stato scelto come centro di riferimento, assieme al laboratorio dell’Aou di Sassari.

Come prevede il protocollo del ministero della Salute, nella giornata di oggi verranno sottoposti a un test di screening i tamponi effettuati e risultati positivi in Sardegna il 16 febbraio. Per esaminare questi tamponi sarà utilizzato un nuovo kit molecolare capace di individuare le tre varianti più comuni: Sudafricana, brasiliana e inglese. 

Nell’eventualità che i tamponi risultino positivi a una di queste varianti, il laboratorio procederà al sequenziamento.«Si tratta di una ricerca molto importante – spiega il direttore del Laboratorio del Policlinico, Ferdinando Coghe – facciamo un altro passo importante nella lotta al Coronavirus grazie alla grande collaborazione tra i laboratori di Cagliari e Sassari, la Regione e la rete nazionale».

— 

Ufficio stampa Azienda Ospedaliero Universitaria di Cagliari

Commenti
Pubblicità