A Olbia nasce la prima chiesta ortodossa. Stipulato l’accordo per la cessione di un’area in zona San Nicola.

«Felici di offrire un luogo di culto alla grande comunità rumena che vive nella nostra città»

Dichiarazione del sindaco Settimo Nizzi

28/01/2021 – È stato stipulato in data odierna l’atto di cessione al Rappresentante Legale della Parrocchia Ortodossa Romena di San Giovanni Battista, affiliata alla Diocesi Ortodossa Romena d’Italia, Padre Marian Gaina.

«Siamo davvero felici di avere finalizzato l’accordo con Padre Marian. – afferma il sindaco Settimo Nizzi – Grazie alla cessione di quest’area di 2.800 mq per 99 anni, potrà essere costruito il primo edificio di culto per il rito ortodosso ad Olbia. Speriamo di vedere quanto prima la chiesa realizzata, si tratta di una importante ed attesa opera che potrà offrire alla grande comunità rumena olbiese e non solo, l’opportunità di praticare i propri riti ed avere un giusto luogo d’incontro».

L’edificio nascerà in via Marie Curie, in zona San Nicola.

Commenti
Pubblicità