CONTRASTO ALLO SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI: ARRESTATO SPACCIATORE MINORENNE E SEQUESTRATE 60 DOSI DI MARIJUANA E 6 DOSI DI COCAINA.

Proseguono senza sosta le attività di contrasto alla diffusione ed allo spaccio di sostanze stupefacenti effettuate sul territorio di Cagliari da parte della Fiamme Gialle del Comando Provinciale.

La quotidiana attività di controllo economico del territorio, viene indirizzata, da un lato al contrasto alla diffusione e al consumo di sostanze stupefacenti e dall’altro ad intercettare e stroncare le attività di spaccio, sia minute che organizzate.

In tale ambito, durante un servizio di perlustrazione del territorio, una pattuglia di Baschi Verdi, nel quartiere di S. Elia, all’altezza di piazza Lao Silesu, ha notato il “classico” movimento di persone legato ad un’attività di spaccio: atteggiamento circospetto e guardingo, rapido ingresso all’interno di un palazzo o di un’abitazione, allontanamento veloce cercando di non dare nell’occhio.

Analizzata e tenuta sotto osservazione questa circostanza, i Finanzieri decidevano di intervenire facendo ingresso nello stabile, entrando nell’appartamento del presunto spacciatore.

Quest’ultimo, identificato in un ragazzo minorenne, a seguito della perquisizione locale eseguita, veniva trovato in possesso di 60 dosi di marijuana (per un totale di 202 grammi) e 6 dosi di cocaina (per un totale di 30 grammi), oltre che di materiale per il confezionamento.

Nel corso della perquisizione sono state rinvenute anche una chiave e due targhe (una anteriore e una posteriore) di un’autovettura, poi risultate oggetto di furto.

Il responsabile, su disposizione del Magistrato di turno presso la locale Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni, è stato condotto presso l’Istituto Penitenziario minorile di Quartucciu (CA) e denunciato per i reati di possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio e di ricettazione.

Commenti
Pubblicità