INCONTRO CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO – I RINGRAZIAMENTI DEL SINDACO E DELL’ ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI

Pubblicità

Alghero, 9 febbraio 2021 – Il mondo del volontariato cittadino prezioso protagonista delle attività di vicinanza ai cittadini in difficoltà. Una risorsa che l’Amministrazione ha voluto ringraziare oggi in un incontro svoltosi presso la sala di rappresentanza del Municipio, temporaneamente dislocata nei locali del Quarter, dove il Sindaco Mario Conoci e l’Assessore ai Servizi Sociali Maria Grazia Salaris hanno accolto le rappresentanze delle Onlus che hanno svolto e stanno ancora svolgendo con grande slancio il sostegno alle famiglie colpite dall’emergenza. “Il ringraziamento è più che doveroso per quanto le associazioni hanno fatto in questo anno, ma che stanno continuando a fare, e non solo nell’ambito dell’emergenza Covid. Il loro apporto all’assistenza è fondamentale, il loro affiancamento ai Servizi Sociali è essenziale”, ha detto il Sindaco Mario Conoci.  Le associazioni sono destinatarie del contributo economico messo a disposizione dal Comune di Alghero attraverso un bando pubblico che ha erogato risorse complessive per 50 mila euro. Sono undici, tra Organizzazioni, Associazioni di promozione sociale e Onlus che usufruiranno delle risorse. Tra i criteri individuati, quello relativo all’attività svolta o in programmazione per l’intero anno solare e l’attività caratterizzata da interventi specifici per far fronte alla situazione socio- economica venutasi a determinarsi dall’emergenza sanitaria da Covid 19. E inoltre, attività di sensibilizzazione alle tematiche e ai bisogni familiari con offerta di servizi family friendly in sintonia con il Piano Strategico della Città e con il Piano Aziendale Family Audit. “Un rapporto importantissimo ci lega alle realtà cittadine fatte di donne e uomini che svolgono quotidianamente un ruolo basilare per stare vicino ai cittadini e alle famiglie – ha aggiunto Maria Grazia Salaris – il nostro obbiettivo è quello di migliorare la sinergia con il Comune, costruendo una rete cercando di sostenere con più forza il lavoro e trovando opportunità nuove di reperimento risorse attraverso i bandi europei, nazionali e regionali”.
— 

Commenti
Pubblicità