GUARDIA DI FINANZA: SCOPERTA AD ALGHERO EVASIONE FISCALE PER OLTRE 3 MILIONI DI EURO.

Le Fiamme Gialle della Compagnia di Alghero, nel corso dei servizi istituzionali di prevenzione e repressione degli illeciti tributari, posti in essere dal Comando Provinciale di Sassari, hanno concluso un’articolata attività di polizia economico-finanziaria svolta nei confronti di una Società Cooperativa con sede nella città catalana, completamente sconosciuta al fisco.

La società, operante nel settore del commercio all’ingrosso di bevande alcoliche, è stata individuata grazie all’ausilio delle banche dati in uso al Corpo ed a mirati riscontri sul territorio, nonché grazie al coordinamento con altri Reparti del Corpo.

L’approfondito controllo orientato alla verifica del corretto assolvimento degli obblighi delle disposizioni tributarie vigenti ai fini delle Imposte Dirette e dell’IVA, ha consentito di rilevare ricavi

sottratti al fisco per più di 3 milioni di euro oltre ad un evasione dell’IVA superiore ai 100.000 euro, un risultato ragguardevole soprattutto se rapportato alla realtà economica della zona.

Al termine dell’attività svolta, sono emerse anche violazioni di natura penale in ordine al reato di omessa presentazione della dichiarazione fiscale per il quale è stata informata l’Autorità Giudiziaria di Sassari.

L’attività sviluppata dalla Guardia di Finanza si inquadra in più ampio e costante dispositivo di prevenzione posto in essere a tutela della cittadinanza, della leale concorrenza e del libero mercato, a garanzia di tutti i soggetti economici virtuosi che giorno dopo giorno operano nella circoscrizione della Compagnia di Alghero nel pieno rispetto delle norme e della legalità.

Commenti