MINACCIA L’AMICO CON UN COLTELLO DURANTE UN LITIGIO: DENUNCIATO A VALLEDORIA

NELLA TARDA SERATA DI IERI, A VALLEDORIA, I MILITARI DELLA STAZIONE CARABINIERI DI CASTELSARDO HANNO DEFERITO IN STATO DI LIBERTA’ UN UOMOD ORIGINARIO DI VALLEDORIA DI 43 ANNI PER MINACCE E PORTO ILLEGITTIMO DI ARMI. IL DENUNCIATO, PER FUTILI MOTIVI, HA AVUTO UN’ ACCESA DISCUSSIONE CON UN UOMO DI 40 ANNI E SUCCESSIVAMENTE LO HA MINACCIATO  CON UN COLTELLO IN ACCIAIO DELLA LUNGHEZZA DI 30 CM. I CARABINIERI, AVVISATI DA ALCUNI RESIDENTI IN ZONA, SONO INTERVENUTI DURANTE LA LITE, HANNO DISARMATO IL 43ENNE, ED HANNO PROCEDUTO A DENUNCIARLO.

Commenti
Pubblicità