Si intensifica la lotta al Covid a Castelsardo, fine settimana di vaccini e tamponi.

Partono intanto le prenotazioni per Vaccinare gli over 70.

CASTELSARDO – Prosegue in città la lotta al Covid 19 con tutti i mezzi disponibili, messi in campo grazie alla sinergia fra amministrazione comunale, ATS ed alla preziosa collaborazione dei locali medici di base, dei volontari del CVSM/Protezione Civile e della Ge.Cas..

Ha già avuto un buon esito la campagna di screening con tamponi antigenici, avviata dal Novembre 2020, che ha portato all’isolamento ed al tracciamento dei positivi, anche asintomatici. Grazie al tracciamento preventivo infatti, si sono evitati nuovi focolai e, già dal 26 Febbraio, sono pochissimi i positivi in paese (da zero a uno) e altrettanti coloro costretti all’isolamento domiciliare. 

Queste le prossime mosse contro la pandemia:

-Venerdi 9 è prevista l’inoculazione della seconda dose per i 245 over 80 che hanno ricevuto il vaccino Ptzifer lo scorso 14 Marzo presso il Porto Turistico, nella sede del CVSM/Protezione. L’ATS ha dato inoltre disponibilità a vaccinare anche altri 80 anziani, che verranno contattati dai medici di famiglia, che comunicheranno loro l’ora esatta dell’appuntamento per evitare lunghe attese ed assembramenti;

– Sabato 10 e Domenica 11 approda in città la Campagna di Screening “Sardi e Sicuri”, promossa dalla Regione Sardegna e realizzata da ARES – ATS Sardegna. Durante il fine settimana tutti i cittadini possono effettuare, gratuitamente, il tampone naso-faringeo per la rilevazione del Coronavirus. Il test richiede pochi secondi e non ha alcuna controindicazione. Sarà sufficiente recarsi sempre presso il Porto Turistico, nella sede del CVSM/Protezione, la mattina dalle 8:30 alle 13:00 ed il pomeriggio dalle 14:00 alle 18:00. Non è necessario prenotarsi, sarà sufficiente presentarsi all’hub muniti di tessera sanitaria, indossando la mascherina.

Saranno utilizzati i tamponi antigenici rapidi, il cui risultato si otterrà in 15 minuti. Sarà chiesto di lasciare un numero di cellulare al quale sarà inviata la password per leggere il referto. Chi dovesse risultare positivo verrà contattato, nell’arco della stessa giornata e sottoposto a tampone molecolare. Non può partecipare allo screening chi è sottoposto a misure di isolamento da parte di Ats Sardegna (persone accertate positive o sottoposte a quarantena).

La campagna di screening è rivolta a tutti i cittadini di età superiore ai 10 anni, si invitano pertanto tutti i cittadini a partecipare a questa importante operazione di prevenzione, per individuare ed isolare il virus. 

– Ha preso inoltre il via la campagna di prenotazione per la somministrazione dei vaccini ai cittadini nati nel 1942, 1943, 1944, 1945, 1946, 1947, 1948, 1949, 1950 e 1951 che non hanno alcuna esenzione per patologia. Gli over 70 potranno manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale tramite registrazione sul ”Portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna”. I cittadini che, a causa di una patologia sono esenti dal ticket o che fanno parte della categoria dei «pazienti fragili», non dovranno iscriversi alla piattaforma e saranno contattati direttamente dall’ATS.

Per aderire alla campagna vaccinale è necessario avere a portata di mano:

– la Tessera Sanitaria (in corso di validità) del cittadino che desidera aderire alla campagna vaccinale;

– un numero di telefono cellulare dove poter ricevere l’SMS con l’appuntamento;

È sufficiente collegarsi al portale di adesione alla campagna di vaccinazione anti-COVID-19 della Regione Sardegna (https://vaccinocovid.sardegnasalute.it/vaccinoc…/index.php) ed inserire il codice fiscale, il numero della Tessera Sanitaria ed  un numero di cellulare.

Chi necessita di assistenza per effettuare la prenotazione può contattare il CVSM/ Protezione Civile disponibile al numero 339.2303581, fornendo i dati della Tessera Sanitaria (in corso di validità) del cittadino che desidera aderire alla campagna vaccinale e un numero di cellulare dove poter ricevere l’SMS con l’appuntamento.

Commenti
Pubblicità