VALLEDORIA (SS): DOSI DI COCAINA IN CASA, ARRESTATO UN PREGIUDICATO.

DA TEMPO, ORMAI, UN INCESSANTE VIA VAI DI GIOVANI DALLA SUA ABITAZIONE AVEVA RICHIAMATO L’ATTENZIONE DEI CARABINIERI E, NELLA MATTINATA DI IERI, I MILITARI DELL’ALIQUOTA RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI VALLEDORIA HANNO FATTO SCATTARE IL BLITZ. IN MANETTE È FINITO F.F. – SASSARESE DI 37 ANNI, DA TEMPO TRASFERITOSI A VALLEDORIA. L’UOMO È STATO SORPRESO NELLA SUA ABITAZIONE CON 35 DOSI DI COCAINA PRONTE PER ESSERE SMERCIATE E DOVRA’ RISPONDERE DELLA DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZE STUPEFACENTI.
IN CASA, OLTRE ALLA COCAINA, I CARABINIERI HANNO TROVATO ANCHE DELLA MARIJUANA, DIVERSE CENTINAIA DI EURO IN CONTANTI RITENUTI PROVENTO DELL’ATTIVITA’ ILLECITA, DELLA SOSTANZA PER IL COSIDDETTO “TAGLIO” DELLO STUPEFACENTE, DEL MATERIALE PER IL SUO CONFEZIONAMENTO IN DOSI ED UN BILANCINO DI PRECISIONE, OSSIA IL KIT NECESSARIO PER LO SPACCIO AL DETTAGLIO, CHE È STATO TUTTO SEQUESTRATO.
L’OPERAZIONE SI INSERISCE NELLA CONSUETA ATTIVITÀ DI CONTRASTO ALLO SPACCIO ED AL CONSUMO DI STUPEFACENTI NELLA BASSA VALLE DEL COGHINAS.
L’ARRESTATO, DOPO LE DOVUTE FORMALITA’, È STATO CONDOTTO PRESSO LA SUA ABITAZIONE, DOVE PERMARRÀ IN REGIME DI ARRESTI DOMICILIARI SINO ALL’UDIENZA DI CONVALIDA DELL’ARRESTO, CHE SI TERRÀ QUESTA MATTINA PRESSO IL TRIBUNALE DI SASSARI.

Commenti
Pubblicità