Con il concerto della cantante Ada Montellanico
e del pianista Enrico Zanisi si chiude
domenica 29 agosto a Tergu
il festival Musica sulle Bocche

Appuntamento alle 19.30 nel sagrato della chiesa
di Nostra Signora di Tergu dove la signora del jazz italiano
proporrà “Songs”, un viaggio nel mondo della canzone.
L’ingresso sarà consentito solo ai possessori di Green Pass.
Organizza l’associazione Jana Project
con la direzione artistica di Enzo Favata

28 agosto 2021

Con il concerto della cantante Ada Montellanico e del pianista Enrico Zanisi si chiude domenica 29 agosto a Tergu la ventunesima edizione del festival Musiche sulle Bocche. L’appuntamento è per le 19.30 nel bellissimo scenario del sagrato della chiesa di Nostra Signora di Tergu, dove la signora del jazz italiano proporrà “Songs”, un viaggio nel mondo della canzone che spazierà dalla più importante tradizione afro-americana al repertorio più rappresentativo del pop-rock, dai brani della grande tradizione jazzistica a quelli della popular music. Nel corso della serata la voce inconfondibile di Montellanico si fonderà alla poliedricità strumentale di Enrico Zanisi, un pianista di enorme sensibilità e maestria che appartiene ormai alla nutrita schiera di giovani musicisti in rapida ascesa nazionale e non solo, per dar vita ad appassionate storie musicali.

Ada Montellanico è una delle più importanti autrici e cantanti della nostra scena jazzistica. Interprete straordinaria dalla voce calda e carezzevole, grande ricercatrice di repertori inusuali e originali, ha saputo come nessun’altra trovare una magica fusione tra lingua italiana, jazz e improvvisazione, confermata dal successo di vari cd tra i quali “Danza di una ninfa” (Egea), “Omaggio a Billie Holiday” uscito per L’Espresso, “Suono di donna”, “Abbey’s road” e l’ultimo “WeTuba”, usciti tutti per Incipit/Egea.

“Songs” è così un incontro tra musicisti caratterizzati da una forte espressività alla ricerca di un sound aperto a tutte le influenze musicali, nel tentativo di raccontare storie complesse con uno stile semplice e di grande comunicatività.

Così come previsto dalla normativa, l’accesso ai concerti sarà consentito solo ai possessori del Green Pass. I biglietti possono essere acquistati attraverso il sito www.musicasullebocche.it. Coloro che sceglieranno di non usufruire del servizio di prevendita potranno comunque acquistare i biglietti presso il botteghino il giorno del concerto, con la possibilità anche di poterli prenotare inviando una mail all’indirizzo [email protected] o chiamando l’infoline al numero 350-1537377.

Organizzato dalla associazione Jana Project con la direzione artistica di Enzo Favata, il festival internazionale “Musica sulle Bocche” è sostenuto dall’assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione Autonoma della Sardegna, dal Ministero ai Beni Culturali, dalla Fondazione di Sardegna, dalla Camera di Commercio di Sassari attraverso il progetto “Salute & Trigu” e dal comune di Tergu che fa parte delle sedici amministrazioni che compongono la rete “Musica sulle Bocche”.

Commenti
Pubblicità