Piazza della Juharia, successo per il primo evento della Chitarreria
Un nuovo spazio per gli eventi culturali che arricchisce la stagione

Alghero, 3 agosto 2021 – Grande successo e partecipazione per il primo appuntamento della Piazza della Juharia, il nuovo spazio che si aggiunge alle location per la stagione degli appuntamenti culturali in città. Il concerto della Chitarreria, il live di fine anno degli alunni scuola di musica insieme ai componenti della band “I Pirati” ha conquistato tutti. Due ore di musica, un concerto capace di mettere insieme generazioni, generi e abbattere barriere, che ha raccolto in piazza il numero massimo delle presenze consentite dalle prescrizioni e nelle aree sui bastioni circostanti ad essa un gran pubblico. L’apertura della Juharia ha centrato l’obbiettivo dell’Amministrazione, che intende riproporre uno scenario e un luogo già utilizzati in passato per manifestazioni culturali nel cuore del centro storico, quando l’attigua Piazza Santa Croce fungeva da catalizzatore di appuntamenti folk e di interessanti eventi culturali. Grande merito della riuscitissima serata va senza dubbio alla grande voglia di tornare a fare musica dal vivo del team della Chitarreria, e di Antonio Fortunato, motore dell’iniziativa. L’Amministrazione comunale, con l’iniziativa dell’Assessorato alla Cultura guidato da Marco Di Gangi, ha creduto fortemente in questa manifestazione, e i risultati in termini di gradimento sono stati centrati. Già previsti per il 6 e per il 25 agosto i concerti della rassegna Alghero in Classica, con la direzione artistica di Mauro Uselli che propone per il 6 agosto, con inizio alle 19,30, l’esibizione del duo Francesco Scognamillo – sax – Daniela Gonzales – piano. Il 25 agosto, sempre alle 19,30, sarà la volta del duo piano e violino Riccardo e Dario Pinna.

Commenti
Pubblicità