Coronavirus, conferimento sfalci e ingombranti

Coronavirus, conferimento sfalci e ingombranti

Resta ancora chiuso l’ecocentro comunale (accessibile soltanto per le utenze non domestiche che conferiscono rifiuti con formulario e che entrano dall’ingresso separato a loro dedicato, in via Ariosto) così come le isole ecologiche che sono sospese. Per venire incontro alle esigenze della popolazione, è stato potenziato il servizio di ritiro degli ingombranti a domicilio, che può essere utilizzato anche per il conferimento degli sfalci (erba tagliata, ramaglie etc). È sufficiente chiamare il numero verde 800012572 per prenotare il ritiro, indicando la quantità, o utilizzare la app Municip.io.

Commenti