Torna “Scienza in piazza” dal 13 al 15 maggio – XV edizione dedicata a Dante Alighieri

Dal 13 al 15 maggio c’è “Scienza in piazza”

Manifestazione di Uniss creata per trasmettere la passione 

per le discipline scientifiche

Tanti eventi speciali dedicati a Dante Alighieri

10 maggio 2021

SASSARI. “Scienza in piazza” torna anche quest’anno, per la prima volta on line, per trasmettere a studenti e famiglie curiosità e passione verso le discipline scientifiche. Il 13, 14 e 15 maggio, a partire dalle 8.30, si terrà la 15esima edizione della manifestazione che l’Università di Sassari porta avanti assieme alle scuole della città e della provincia e alle associazioni della rete “Scienza in movimento”. Vista la concomitanza con i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, saranno tante le occasioni di riflessioni sul sommo poeta e gli aspetti della Divina commedia legati alla scienza.

Chimica, biologia, matematica, fisica, cambiamenti climatici…sono tanti gli argomenti che verranno affrontati con competenza e con un linguaggio comprensibile in una serie di appuntamenti on line sulla piattaforma Meet. Gli istituti scolastici interessati potranno partecipare su richiesta. Ogni evento ha la durata di un’ora e potrà essere prenotato entro martedì 11 maggio inviando via e-mail a [email protected] il proprio nome e cognome, indirizzo e-mail a cui poter essere invitati.

Il calendario degli eventi è disponibile sul sito dell’Università di Sassari, nella pagina dedicata a Scienza in piazza 2021: www.uniss.it/scienzainpiazza

A corollario della manifestazione, Scienza in piazza 2021 si confronta con il settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri, sviluppando alcuni dei suoi exhibit in accordo con la ricorrenza, ma non solo. Sarà presentato il documentario sulla scienza nella Divina Commedia dal titolo Cosmografia Dantesca realizzato dal prof. Gian Nicola Cabizza, divulgatore scientifico e cofondatore dell’Osservatorio Astronomico e del Planetario di Siligo, con la collaborazione dell’esperto di videografica Nicola Bonomo (qui il trailer https://www.youtube.com/embed/arThHsv8ElE). Inoltre, verrà mostrato il video “Tumulto”, realizzato dalle classi IV B elettrotecnici e IV D informatici dell’ITI Angioy di Sassari, sotto la guida della Prof.ssa Maria Rita Piras L’elaborato ha partecipato al Dantedì, evento organizzato dall’Associazione degli Italianisti, mosaico di cento tessere video per illustrare la Divina Commedia. La scena si sviluppa nel Cimitero Monumentale di Sassari, luogo sacro e suggestivo che ha reso al meglio l’emozione della poesia e dei personaggi descritti nel terzo canto della commedia (https://www.youtube.com/embed/PoApdmm0u0k).

Lo spirito di Scienza in piazza, che annovera tra i propri obiettivi anche la diffusione di metodologie didattiche innovative, è ben rappresentato nel video realizzato ad hoc dagli studenti del Liceo Artistico Figari, con la supervisione dei docenti Marco Ippolito, Antonello Capitta e Gabriele Peru, e dalle docenti Loredana Manunta e Pierina Lunesu per la parte grafica (link al video: https://www.youtube.com/embed/LbYohDV-a88).

Scienza in piazza è una delle attività di public engagement che fanno parte della Terza Missione dell’Ateneo, destinata a coinvolgere in modo diretto la cittadinanza, in questo caso attraverso il mondo della scuola. 

Gli istituti scolastici aderenti al progetto sono il Liceo e scientifico e linguistico Castelsardo, ISS Paglietti Porto Torres, Liceo scientifico, sportivo e linguistico Europa Unita, Liceo Artistico Filippo Figari Sassari, Polo tecnico statale Devilla Sassari, Istituto tecnico Salvator Ruiu Sassari, Liceo Statale Margherita di Castelvì, Liceo classico, musicale e coreutico Azuni, Istituto tecnico industriale Angioy, Liceo Scientifico Fermi Alghero, Associazione sassarese di filosofia e scienza, Associazione scienza in movimento, Associazione per l’insegnamento della Fisica, Associazione Amici del museo della ricerca, l’associazione Società Astronomica Turritana.

—-

In allegato una foto riferita all’edizione 2019

Fotogallery Scienza in piazza 2019 – Le cause delle cosehttps://www.uniss.it/uniss-comunica/unisspress/scienza-piazza-2019-le-cause-delle-cose

Commenti
Pubblicità