CITTA’ DI ALGHERO- AGGIORNAMENTI CONTINUI CORONA VIRUS

20 Marzo, ore 14:27

Bilancio di previsione :  spese di emergenza con priorità a imprese e famiglie.

Pubblicata ieri la delibera con la quale la Giunta Conoci ha approvato il progetto di bilancio di previsione 2020-2022, con contestuale trasmissione dell’intero fascicolo sia ai consiglieri comunali che ai revisori dei conti. L’Amministrazione comunale vara un documento modulato per intervenire con incisività nell’emergenza, potenziando il sistema dei flussi economici al fine di immettere quanta più liquidità possibile nel sistema economico locale. “Le priorità sono quelle di dare tempestività ai pagamenti, di accelerare la liquidazione degli stati di avanzamento lavori alle imprese che hanno in corso opere pubbliche e di intervenire con immediatezza a favore di famiglie e utenti dei Servizi Sociali, oltre naturalmente alle risorse necessarie per affrontare l’emergenza sanitaria” spiega il Sindaco Mario Conoci. 

Alle iniziali criticità di bilancio derivanti dai sempre minori trasferimenti ai comuni, che avrebbero richiesto politiche economiche finalizzate a garantire maggiori entrate, al fine di assicurare i servizi essenziali ai cittadini, si è aggiunta l’emergenza sanitaria da Coronavirus e le prevedibili ricadute sul versante economico “che hanno indotto l’Amministrazione – spiega l’Assessore al Bilancio Giovanna Caria – in prima battuta, a cristallizzare le tariffe ed aliquote relative alle entrate comunali, confermandone gli importi senza procedere ad aumenti, ma con la possibilità, in seconda battuta, una volta che sarà più chiaro l’evolversi della crisi in atto, di una loro riduzione”. 

Già con una variazione di bilancio, attingendo dal fondo di riserva, è stato possibile prelevare 200 mila euro necessari a fronteggiare l’emergenza nell’immediatezza. Il recente decreto “Cura Italia” ha previsto inoltre diverse e ulteriori misure per il contenimento dell’emergenza sanitaria ed economica che necessariamente andranno ad incidere sul bilancio di previsione, all’indomani stesso della sua approvazione, compresa appunto la possibilità di ridurre le tariffe e le aliquote delle entrate comunali. 

Intanto è necessario affiancare le imprese per quanto più possibile e sostenere le famiglie, con gli sforzi che l’Amministrazione sta compiendo in questa fase nell’elaborare uno strumento che prevede le già menzionate misure di spostamento ai mesi successivi dei termini delle imposte per la Tosap e Cimp. La prima, la tassa per occupazione di suolo pubblico, in scadenza al 30 aprile ( 2° rata) è stata spostata al 30 novembre. La seconda, Canone Installazione Impianti Pubblicitari, in scadenza al 31 marzo, è stata spostata al 31 maggio. Si avvia ora il percorso con estrema celerità per arrivare in Consiglio comunale in tempi brevissimi per l’approvazione. “Siamo certi che tutto il Consiglio in questa delicata fase non si distinguerà tra maggioranza e opposizione – conclude Mario Conoci – ma agirà in emergenza con l’intento di dare certezze ai cittadini per la spendita immediata delle risorse disponibili”. In quest’ottica, infatti, i revisori dei conti, data la situazione di emergenza, si impegnano ad accorciare al massimo i tempi e formulaeranno il parere entro due giorni, nonostante la legge conceda loro 20 giorni di tempo.

17 Marzo 2020, ore 18:45

Emergenza : la Giunta delibera dotazioni finanziarie per le associazioni di volontariato

Emergenza COVID-19, misure di sostegno nell’ambito delle attività di protezione civile. Protocollo di Intesa con le Associazioni di volontariato e Caritas diocesana. Dotazione finanziaria a disposizione.

La Giunta Conoci ha deliberato stamattina l’approvazione di un protocollo di intesa con le Associazioni di Volontariato  che prevede azioni concordate, impegni reciproci e una dotazione finanziaria iniziale messa a disposizione dall’Amministrazione.“Si tratta di una prima tranche di supporto economico per le attività che si stanno mettendo in campo e che vedono le Associazioni algheresi e la Caritas in campo per azioni di sostegno alle persone in difficoltà a causa dell’emergenza in atto” spiega il Sindaco Mario Conoci. Le fasce maggiormente esposte sono gli anziani, i malati cronici e gli immunodepressi; in conseguenza della grave emergenza si sono ridotte altresì le opportunità di lavoro precario e saltuario per molti giovani privi di lavoro stabile; negli ultimi giorni, inoltre, i punti di ascolto della Caritas diocesana di Alghero hanno riscontrato un incremento delle richieste di sostegno anche economico da parte di persone singole e nuclei familiari appartenenti alle fasce più deboli. Resta tuttavia alta l’attenzione per gli anziani bisognosi di assistenza per viveri, medicinali e servizi vari. Amministrazione e Associazioni e Caritas sottoscrivono un rapporto di collaborazione finalizzato ad intervenire in questi ambiti con prontezza, per poter assicurare a queste fasce di cittadini forme rapide di supporto per servizi vari. Insieme alla Caritas, le Associazioni coinvolte sono : Fraternita Misericordia di Alghero, Associazione Volontari Polisoccorso di Alghero, Alghero Soccorso Onlus, Gli Angeli Custodi Alghero, Compagnia Barracellare del Comune, Radio CB Alghero.

17 Marzo 2020, ore 17:22

READ  Coronavirus, controlli della Polizia locale - Denunciato un circolo e una persona per diffamazione

sanificazione in città e nelle borgate – intervento massiccio nelle ore notturne

operazioni pianificate dall’Amministrazione e Provincia di Sassari per la disinfezione di strade pubbliche e marciapiedi. Cronoprogramma fino al 31 marzo. 

Da stasera alle 22,00 inizia il lavaggio e la sanificazione delle strade pubbliche e dei marciapiedi. Le operazioni congiunte tra Amministrazione Provincia di Sassari si svolgeranno nelle ore notturne. Gli interventi di sanificazione straordinaria interesseranno tutta la città e le borgate. Tra le ore 22:00 e le ore 5:00 di oggi, 17 marzo, a cura della Provincia di Sassari, saranno sanificate le zone di Maristella, Guardia Grande, Sa Segada, Santa Maria La Palma, Tramariglio, Monte Carru. Da stanotte, inoltre, a cura dell’Amministrazione e del soggetto gestore dei servizi di Igiene Urbana, Ciclat Trasporti Ambiente, si procederà agli interventi che interesseranno tutte le vie della città e Fertilia suddivise per zone. La sanificazione avverrà dalle 04,00 alle 07,00 del mattino. I prodotti utilizzati sono sostanze disinfettanti opportunamente miscelate che non generare danno all’Ambiente. Le vie interessate stanotte sono quelle del Centro; da via Sassari a Largo S. Francesco, Largo Lo Quarter, Piazza Pino Piras, Vicolo Buragna, Via Simon, Via Gioberti, Via Ambrogio Machin, via Garibaldi, lungomare Barcellona, banchina dogana, via Lo Frasso, via Mazzini. Ogni notte, fino al 31 marzo, le operazioni continueranno a tappeto  per tutto l’abitato.

I cittadini sono invitati a rispettare le seguenti indicazioni: è inibito il passaggio delle persone non addette e degli animali domestici dalle zone interessate alla disinfezione almeno un’ora prima ed una dopo i trattamenti; è fatto divieto durante le operazioni di disinfezione delle strade e degli spazi aperti di esporre cose, stendere panni, sostare e o parcheggiare mezzi o autovetture in prossimità alle zone interessate, al fine di non intralciare ed evitare eventuali danni.

L’elenco delle vie riportate nell’allegato non è esaustivo ma in continuo aggiornamento e intende indicare la zona di intervento.

Rimangono da pianificare gli interventi nelle vie del centro storico non transitabili con i mezzi preposti alla sanificazione e per cui si provvederà diversamente.

17 Marzo 2020 – ore 14:07

14 Marzo 2020, ore 01:30

14 Marzo 2020, ore 18:06

Emergenza: appello del Sindaco Mario Conoci e ringraziamento a chi opera nella sanità. Servizi Sociali in campo

Il Sindaco Mario Conoci è impegnato quotidianamente con la Giunta e tutta la struttura comunale per fronteggiare l’emergenza. Nei prossimi giorni si riunirà ancora l’esecutivo per varare nuove misure a favore delle fasce sociali più deboli. Intanto si muove già la macchina della solidarietà coordinata dall’Assessore ai  Servizi Sociali Maria Grazia Salaris. Il Sindaco ha diffuso diversi messaggi attraverso i social rivolti agli anziani e a quanti si stanno prodigando in questi giorni nel mondo della sanità con grande impegno. “Gli anziani sono le persone ai quali dobbiamo rivolgere più attenzione. L’invito a stare a casa, per loro è doppio”, spiega Mario Conoci. Da segnalazioni che pervengono infatti, la gran parte riguarda  anziani che non risono a rinunciare ad uscire da casa.  “Devono fare uno sforzo. L’Amministrazione sta lavorando e si sta organizzando con le associazioni di volontariato per ogni necessità, dalla spesa all’assistenza”. Sono ore nella quali bisogna mettere in campo tutte le responsabilità. “Dobbiamo  aiutare chi ci sta aiutando – spiega Mario Conoci – e dobbiamo fare in modo che possano svolgere al meglio il proprio lavoro. Invito tutti a prodigarsi per chi gli sta vicino, un parente, un anziano, al quale possiamo fare la spesa,  evitando che esca da casa. Così facendo aiutiamo chi sta lavorando per tutti, come i medici, gli infermieri, chi opera nella sanità in generale. Uomini e donne impegnati giorno e notte a cui va tutta la nostra vicinanza, con un ringraziamento infinito e con tutta la nostra riconoscenza”.  I Servizi Sociali stanno attivando una rete di emergenza, in particolare per i servizi essenziali. Da lunedì è pronta una linea diretta con numeri telefonici dedicati per ogni settore: dai piani personalizzati gli aiuti economici. “L’Amministrazione – spiega l’Assessore  Maria Grazia Salaris –  sta intensificando le attività amministrative proprio negli ambiti  dove è necessario stare vicino alle famiglie, anche con interventi immediati di prima necessità. Nessuno deve stare indietro e da solo”.  

READ  Coronavirus, controlli della Polizia locale Ieri altre due denunce

13 marzo 2020, ore 16:24

Emergenza, interventi a favore di famiglie e imprese: proroga dei termini per le tasse comunali. e imprese: proroga dei termini per le tasse comunali.

L’Amministrazione continua nell’attuazione di misure per contenere gli effetti dell’emergenza in atto con interventi straordinari favore di famiglie e imprese. Al via la proroga dei termini per la Tosap e Cimp. La prima, la tassa per occupazione di suolo pubblico, in scadenza al 30 aprile ( 2° rata) è stata spostata al 30 novembre. La seconda, Canone Installazione Impianti Pubblicitari, in scadenza al 31 marzo, è stata spostata al 31 maggio. Il Sindaco Mario Conoci e l’Assessore alle Finanze Giovanna Caria stanno valutando inoltre anche l’applicazione di misure di salvaguardia su altre imposte e tasse con scadenza in estate inoltrata, come Imu e Tari, in pagamento rispettivamente a giugno e luglio. Per la prima, in particolare, si attendono interventi governativi per modulare gli interventi. Resta tuttavia un lasso di tempo congruo per valutare ed agire conseguentemente prima della scadenza. Intanto la giunta, varata ieri la bozza di bilancio di previsione, prepara il percorso con estrema celerità per arrivare in Consiglio comunale in tempi brevissimi per l’approvazione. “Siamo certi che tutto il Consiglio in questa delicata fase non si distinguerà tra maggioranza e opposizione – commenta Mario Conoci – ma agirà in emergenza con l’intento di dare certezze ai cittadini per la spendita immediata delle risorse disponibili, in tutti i settori, specialmente nei servizi sociali che in questo momento affrontano una fase delicatissima”.

Scarica il vademecum, clicca qui sotto.

12 MARZO ore 18:46

La Giunta stanzia 200 mila euro per l’emergenza. Parcheggi gratis e parchi pubblici chiusi. Stamattina approvato lo schema di bilancio  di previsione  

La Giunta Conoci approva lo schema di bilancio di previsione. Oggi a Sant’Anna, riunto all’aperto e in rispetto delle prescrizioni, l’esecutivo ha varato lo strumento di previsione finanziaria che entro breve sarà all’attenzione del Consiglio Comunale per l’approvazione. Intanto l’Amministrazione stanzia 200 mila euro per l’emergenza COVID-19 immediatamente spendibili con una variazione straordinaria al bilancio. “Si tratta di una prima risposta urgente per interventi necessari a supportare l’attività che i settori dell’Amministrazione stanno svolgendo in questa situazione così delicata – spiega il Sindaco Mario Conoci. Altri interventi adottati in queste ore riguardano la chiusura dei parchi cittadini. L’atto firmato questa sera dal Vicesindaco Giovanna Caria prevede l’immediata chiusura dei parchi pubblici fino alla data del 3 aprile. Da domani i Giardini Manno, Tarragona e Rafel Caria saranno chiusi. Modifiche anche alla gestione dei parcheggi pubblici: da domani è sospeso il servizio di gestione delle aree di sosta pubbliche a pagamento. Tutti i parcheggi, compresi quelli interrati di Piazza dei mercati, saranno gratuiti. Le misure adottate rientrano nel pacchetto di azioni dell’Amministrazione adottate al fine di conferire maggior efficacia ed incisività alle misure di contrasto alla diffusione del virus COVID – 19 contenute nell’ultimo DPCM dell’11 marzo 2020. Con un’ordinanza dirigenziale di questo pomeriggio, inoltre, è stata disposta la la sospensione dei termini del procedimento di tutte le istanze relative ai procedimenti del SUAPE a partire dalla data odierna e fino al 25 marzo 2020.

READ  Sassari: Coronavirus, da oggi i nonni vigili nei parchi per sensibilizzare sui corretti comportamenti

12 MARZO ore 16:57

Conferimento rifiuti, inviti alla cittadinanza per nuove disposizioni relative al sistema del porta a porta e per il conferimento all’Ecocentro con osservanza delle prescrizioni di cui al DCPM.

I cittadini sono invitati a seguire determinate azioni in adeguamento alle nuove disposizioni di legge, soprattutto in relazione agli eventuali occupanti di seconde case. 

1. se serviti dal “porta a porta” (Alghero, Fertilia, Maristella a Nucleo San Giuliano): rispettare il conferimento fuori dal proprio domicilio utilizzando gli appositi mastelli; chi ancora non fornito di mastelli. Per la richiesta del kit mandare una mail a: ambiente.ecologia@comune.alghero.ss.it 

2. per gli abitanti dell’agro serviti dal sistema stradale con cassonetti: conferire i rifiuti nelle oasi dell’agro evitando assembramenti.

3. ridurre al minimo gli accessi presso l’Ecocentro comunale, rimandando i conferimenti non urgenti e necessari.

4. eventuali occupanti di “seconde case” sprovvisti del kit di mastelli contatti urgentemente l’ufficio preposto tramite mail ambiente.ecologia@comune.alghero.ss.it

5. eventuali conferimenti extra rispetto al servizio “porta a porta” potranno essere effettuati presso l’isola di Viale Europa solo ed esclusivamente in caso di estrema necessità.

Si ringrazia la cittadinanza tutta per la collaborazione.

Siamo sicuri andrà tutto bene!

12 MARZO ore 13:47

Associazioni di volontariato preziose alleate dell’Amministrazione comunale per affrontare l’emergenza. Assistenza agli anziani per ogni esigenza.  Il ringraziamento del Sindaco e degli Assessori  

Duro lavoro in questi giorni per l’apparato Comunale di Protezione Civile che è quotidianamente impegnato in tutte le sue articolazioni per esser pronto in caso di necessità per attivare ufficialmente le procedure previste per l’emergenza in corso in stretta collaborazione anche con il rodato servizio offerto dal Settore Qualità della Vita.

Particolare attenzione è prestata all’assistenza alla popolazione ed in particolare agli anziani o persone impossibilitato a muoversi che necessitano di esigenze assistenziali di varia natura. Per loro saranno attivati i numeri ai quali segnalare le emergenze.

Il settore qualità della vita sta attivando i contatti diretti con le assistenti sociali per tutte le informazioni inerenti il servizio.

Intanto son state chiamate a raccolta dalla Protezione Civile comunale le varie associazioni di volontari presenti in città.

Saranno coordinate all’occorrenza per prestare assistenza a domicilio per le persone in quarantena domiciliare (generi di prima necessità farmaci pasti etc). 

Inoltre così come previsto dalle misure operative per la gestione dell’emergenza si è proceduto a rafforzare le attività di comunicazione e informazione alla popolazione tramite i canali ordinariamente utilizzati. 

A tutte le associazioni va da parte del Sindaco Mario Conoci dell’Assessore Montis e dell’Assessore Salaris “il sentito ringraziamento per il lavoro e per il grande spirito di altruismo da cui son mosse. Siamo sicuri che tutto andrà bene”. 

Commenti